Bianca Braghenti

Forte del successo delle edizioni precedenti, l’ evento di Osservatorio Freschissimi è giunto alla quarta edizione, con una nuova location e nuovi obiettivi. Città ricca di storia e innovazione, Napoli sarà l’hub in cui analizzare e condividere nuovi progetti in area 4.

Un progetto nato quattro anni fa da un’idea di Nicola Colabella, ma che fin dagli inizi ha trovato un’alleata e sostenitrice in Bianca Maria Braghenti.

Fra le prime donne ad aver contribuito, nei suoi quarant’anni di lavoro quotidiano nel mondo della D.O. , a portare la distribuzione italiana a forme organizzative più evolute e moderne. In decenni nei quali la distribuzione era retaggio maschile ha assunto ruoli e responsabilità in cui ha mostrato sempre quella forte impronta femminile fatta di tenacia, determinazione e spirito di gruppo. Il suo apporto, assieme alle altre donne presenti nella distribuzione in quegli anni, ha contribuito significativamente ad ampliare la visione, la cultura e la sensibilità delle insegne distributive. La sua velocità di pensiero e di azione, la sua consolidata conoscenza del mondo commerciale e la sua innata curiosità per l’innovazione le consentono di seguire con grande passione ed esperienza gli attuali sviluppi della moderna distribuzione e dell’industria italiana.


1 Comment

Graziano Belcaro · 18 Settembre 2020 at 13:28

La descrizione rispecchia esattamente le caratteristiche di Bianca Braghenti che io conosco benissimo per averla avuta come interlocutrice sin dai primi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *